Più spazio nel bagno con i sanitari filo muro
22/01/2019 15:17:16

Più spazio nel bagno con i sanitari filo muro

Perché scegliere i sanitari filo muro per il proprio bagno?

In inglese si chiamano back to wall, in italiano filo muro. Sono i sanitari di nuova generazione, quelli espressamente nati per risolvere uno dei problemi più atavici di questa epoca: la mancanza di spazio. Sono finiti i tempi delle abitazioni gigantesche e delle stanze impossibili da riempire perché troppo ampie. Al loro posto ci sono oggi case dagli ambienti risicati, spesso risicatissimi, che impongono nella maggior parte dei casi l'attenza progettazione di soluzioni salva spazio che permettano di recuperare almeno qualche centimetro da destinare al soddisfacimento di un'altra esigenza. Posto che i sanitari filo muro sono stati ideati proprio per questa ragione, è giusto ed utile sottolineare che la funzionalità non è comunque il loro unico pregio. Chi conosce il prodotto di cui stiamo parlando sa benissimo che questi sanitari sono anche bellissimi da vedere, al punto tale che tanti progettisti e interior designer decidono di collocarli nelle case di cui si occupano personalmente. E se il fatto che siano compatti e versatili è già di per sé un vantaggio gigantesco, è il design che li contraddistingue il segreto del loro successo.

Il design contemporaneo dei sanitari filo muro

I sanitari filo muro sono sfacciatamente contemporanei. Hanno un look completamente diverso da quello dei wc e dei bidet che si trovavano nelle case di una volta, quei sanitari spesso mastodontici che rubavano spazio a tutto il resto. Questi sono grandi tanto quanto basta per poter essere definiti comodi e confortevoli e hanno le forme più svariate: possono essere tondeggianti, ovali, ma anche squadrati, così da soddisfare qualunque richiesta ed esigenza possa essere prospettata dal cliente. Ma hanno un altro pregio ancora.

Un pregio che li rende amatissimi da quanti si occupino personalmente delle pulizie domestiche. Al contrario dei sanitari di una volta, quelli filo muro si puliscono in men che non si dica e senza fare neanche troppa fatica. Non essendovi alcuno spazio tra la parete e l'attacco dello scarico, non ci si deve più preoccupare di pulire quella zona inaccessibile che tante ore preziose ci ha portato via nel corso degli anni. L'assenza di quella parte concava è peraltro garanzia di sicurezza, nel senso che è certo che il wc sia sempre perfettamente pulito ed igienizzato perché nulla può essersi depositato in quello spazietto nascosto alla vista.

Ad ogni esigenza corrisponde una coppia di sanitari filo muro

I sanitari filo muro non sono dunque provvisti della cassetta di scarico che rendeva così antiestetici i wc ed i bidet tradizionali.

Lo scarico è integrato, così da non scalfire minimamente il design minimalista di questi sanitari. E quanto belli possano essere a livello estetico questi sanitari lo si intuisce anche solo dando un'occhiata fugace al nostro catalogo. Questi sanitari filo muro brillano per l'eleganza del loro design e per la robustezza che li caratterizza, frutto di una scrupolosità e di un'attenzione al dettaglio che si traduce in wc e bidet destinati a durare per anni. Quelli della linea Planet, ad esempio, sono belli da vedere nel vero senso della parola: la loro forma perfettamente tondeggiante li rende interessantissimi, perfetti per completare l'arredo di un bagno contemporaneo che si desidera stupisca chiunque ne varchi la soglia.

Ma non è assolutamente da meno la linea Moai, che con la sua caratteristica forma a goccia è davvero unica nel suo genere. Il wc e il bidet di questa gamma sono inequivocabilmente moderni, ragion per cui non avrebbe alcun senso collocarli in un ambiente di stile classico. Meglio rendergli giustizia accostandoli a mobili dal mood contemporaneo e a rifiniture in line con le tendenze attuali in fatto di home decor. Forma quadrata, ancora, per i sanitari Next, ovale per Moon e Wish.

Il mood classico dei sanitari filo muro Castellana e Butterfly

Non resta che accennare a questo punto alle due collezioni di sanitari filo muro all'aspetto più tradizionale.

Si tratta di Castellana e Butterfly, due linee completamente diverse ma tuttavia accomunate dal chiaro intento di rendere omaggio alle tendenze del passato, quelle tendenze che fondamentalmente non passeranno mai di moda. Il bidet e il wc a terra di Castellana hanno la classica forma dei sanitari di un tempo, che si allarga nella parte superiore e si restringe in quella inferiore. La rubinetteria è classica, così come retrò è la tavoletta marrone che sigilla il wc. Due proposte, queste, che faranno la gioia di chi detesta il minimalismo dei giorni d'oggi e preferisce che in casa propria si respiri un'atmosfera raffinata e d'altri tempi. Sono molto più eccentrici i sanitari filo muro Butterfly, sempre di Scarabeo, dall'inconfondibile mood barocco.

Non si tratta di due sanitari da collocare alla cieca, perché necessitano di una collocazione ben precisa, ovvero di un bagno che renda omaggio ad uno stile opulento e indistintamente classico. La loro struttura è specchiata e declinata in versione silver, ragion per cui è chiaro che siano tutto fuorché sobri. Eppure hanno grinta e carattere da vendere e sceglierli per il proprio bagno significherebbe avere la certezza di lasciare tutti a bocca aperta.